Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 23:50

Da Bari un tir zeppo di clandestini

Erano in dieci (afgani e curdi provenienti da Iran e Iraq) stipati in un camion - sbarcato nel capoluogo pugliese e diretto a Nord - intercettato sull'autostrada, a Terni
TERNI - Un camion con dieci clandestini afgani e curdi provenienti dall' Iran e dall' Iraq è stato bloccato stamani a Terni dalla polizia.
Il mezzo era stato notato, intorno alle 4, mentre era in sosta in un' area di servizio lungo il raccordo autostradale Terni-Orte. Gli agenti si sono avvicinati per un controllo e a quel punto, dal telone che copriva la parte restrostante del mezzo, sono uscite alcune persone che sono riuscite a fuggire.
Cinque extracomunitari sono stati invece sorpresi e bloccati all' interno del camion.
Le ricerche dei fuggitivi sono cominciate subito e alcune ore dopo cinque di loro sono stati fermati nel Narnese, grazie ad alcune segnalazioni giunte alla polizia.
Gli extracomunitari bloccati dalla polizia hanno dichiarato di aver raggiunto la Grecia dopo varie peripezie, e da qui, dal porto di Hegoumenitsa, si sono imbarcati su una nave diretta a Bari.
Nella città pugliese hanno trovato il camionista turco che li ha caricati sul cassone ed hanno così affrontato l' ultima parte del viaggio, diretti in una città del nord Italia. Il camion, che trasportava sanitari per bagni, è stato però bloccato a Terni.
La polizia sta ora valutando se arrestare o meno il camionista turco per favoreggiamento dell' immigrazione clandestina, mentre le indagini sull' intera vicenda sono ancora in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione