Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 20:25

Due discariche abusive nel Foggiano

Una è a poca distanza dall'ospedale di San Nicandro. Sequestrate dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia e del Nucleo operativo ecologico di Bari
FOGGIA - A conclusione di controlli, i carabinieri del Comando provinciale di Foggia e del Nucleo operativo ecologico di Bari hanno sequestrato, in differenti operazioni, due vaste aree adibite a discariche abusive di rifiuti speciali. Le discariche - a quanto si è saputo - sono state scoperte nelle campagne dei di Stornara e San Nicandro Garganico, si estendono per complessivi 4.000 metri quadrati, per un valore di 150.000 euro. Quella scoperta a San Nicandro si trova a poca distanza dall' ospedale della cittadina. Sui terreni è stato trovato materiale vario fra cui inerti, scarichi di demolizione e pneumatici usurati. I carabinieri hanno per questo denunciato due persone: a San Nicandro il proprietario del terreno con l' accusa di aver realizzato una discarica abusiva, a Stornara, il titolare di una ditta per la trasformazione di prodotti agricoli, per aver illecitamente depositato in fondo altrui rifiuti speciali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione