Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:21

Arrestati 4 tifosi del Barletta calcio

Dopo la sconfitta della loro squadra, in provincia di Napoli, hanno devastato l'autogrill della stazione di servizio "Mirabella sud", sull'autostrada A 16, nel territorio di Benevento. Rintracciati grazie alle riprese delle telecamere di controllo
Polstrada BARLETTA (Bari) - Al ritorno da Sant'Antonio Abate (Napoli), dove domenica scorsa si era giocata la partita tra il Barletta e la squadra locale (serie D girone H), un gruppo di tifosi della squadra pugliese durante una sosta ha messo a soqquadro l'autogrill della stazione di servizio "Mirabella sud", sull'autostrada A 16, nel territorio di Benevento.
A conclusione di indagini agenti del commissariato di Polizia hanno arrestato quattro persone: Raffaele Graniero, di 48 anni, Vincenzo Colucci, di 32, e i fratelli Nicola e Ruggiero Raniero, rispettivamente di 19 e 22 anni, tutti di Barletta. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla rapina. Nei loro confronti è stata inoltre avviata la procedura per il divieto di accesso ai luoghi dove sono in corso avvenimenti sportivi.
I quattro insieme ad altri tifosi - a quanto si è saputo - erano a bordo di un pullman e tornavano dalla città campana dove si era svolta la partita persa dalla squadra del Barletta per 2-0. Durante una sosta nell'area di servizio Mirabella i tifosi hanno messo a soqquadro l'autogrill, sull'autostrada che collega Napoli con Bari, e si sono impossessati di numerosi prodotti. Nonostante il responsabile dell'autogrill avesse segnalato l'accaduto, la Polizia non era riuscita a bloccare l'automezzo all'uscita dell'autostrada. I facinorosi sono stati successivamente identificati dalle immagini televisive del circuito interno della stazione di servizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione