Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 08:36

Tar respinge ricorso su 201 assunzioni Aqp

Il ricorso era stato presentato da Massimiliano Oggiano, capogruppo consiliare di An al Comune di Brindisi, che aveva partecipato alla selezione per l'assunzione
BARI - Il Tar della Puglia ha dichiarato inammissibile il ricorso che era stato proposto il 22 settembre scorso contro la procedura di assunzione di 201 persone indetta dall'Acquedotto Pugliese. Lo rende noto lo stesso Acquedotto Pugliese.
Il ricorso era stato presentato da Massimiliano Oggiano, capogruppo consiliare di An al Comune di Brindisi, che aveva partecipato alla selezione per l'assunzione. Oggiano aveva chiesto l'annullamento previa sospensione della selezione fatta dall'Acquedotto pugliese ritenendo illegittimi i requisiti (in particolare minimi di votazioni conseguite per il diploma di laurea) richiesti per partecipare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione