Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:53

Uomo in un crepaccio nel Foggiano

Il 24enne è scivolato mentre raccoglieva i funghi procurandosi un trauma addominale e una frattura. E' stato salvato da Vigili del fuoco e dal Nucleo Speleo-Alpino-Fluviale
FOGGIA - Brutta avventura per un giovane di 24 anni di San Nicandro Garganico caduto in una profonda scarpata mentre stava raccogliendo funghi nelle campagne della zona. L'incidente è avvenuto nella tarda mattinata ed è stato il giovane a dare l'allarme: sul posto sono giunte alcune pattuglie dei carabinieri e dei Vigili del fuoco ma è stato necessario far intervenire per i soccorsi le squadre specializzate dei Saf, il Nucleo Speleo-Alpino-Fluviale, e un elicottero. Il giovane, infatti, a causa della violenta caduta ha riportato un trauma addominale e una frattura alla gamba sinistra: ferite che non consentivano un facile recupero. Gli specialisti dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia hanno sistemato il giovane su una barella con la strumentazione in dotazione agli specialisti del Saf e grazie all'elicottero è stata trasportato all'Aeroporto «Gino Lisa» di Foggia dove era pronta un'unità del 118 che ha provveduto al trasporto del 24enne in ospedale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione