Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:19

Grave incidente stradale nel Salento: 3 morti

Le vittime: Antonio Cagnazzo, di 81 anni (che guidava), Maria Stiffi, 73 anni, e Paolo Dicentelli, di 77, che erano a bordo dell'auto. Ferito il quarto passeggero, Annunziata Stiffi, di 79
LECCE - Tre persone sono morte e un'altra è rimasta ferita in un incidente stradale tra due automobili avvenuto sulla statale 101 che collega Lecce con Gallipoli, all'altezza dello svincolo Lequile-San Pietro in Lama sulla carreggiata nord.
Le vittime sono tutte di Surbo: sono Maria Stiffi, di 73 anni, il marito Paolo Dicentelli, di 77, e Antonio Cagnazzo, di 81 che guidava la Fiat 600 sulla quale i tre anziani si trovavano. Il quarto passeggero, Annunziata Stiffi, di 79 anni, sorella di Maria, è rimasta ferita ed ora è ricoverata all'ospedale Vito Fazzi. La vita della donna non è in pericolo. Sul posto dell'incidente sono intervenuti i carabinieri, polizia stradale e sanitari del 118.
Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, la Fiat 600 sulla quale viaggiavano i quattro anziani avrebbe fatto un'inversione di marcia, scontrandosi in pieno con una Toyota sulla quale viaggiava un magistrato leccese, Laura Liguori, di 42 anni, che è rimasta incolume.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione