Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:50

Tifo violento, banditi da tutti gli stadi 5 ultras

Per decisione del questore di Bari, Francesco Grattieri, i cinque tifosi del Barletta Calcio, non potranno partecipare ad eventi sportivi in Italia e all'estero
BARI - Il questore di Bari, Francesco Grattieri, ha disposto il divieto di partecipazione ad eventi sportivi, per cinque «ultras» del Barletta Calcio, due dei quali già arrestati il 2 ottobre scorso con le accuse di resistenza a pubblici ufficiali e danneggiamento aggravato. Al termine dell'incontro con la squadra del Brindisi, scoppiarono tafferugli all'esterno dello stadio di Barletta, e in quella occasione le forze dell'ordine identificarono numerose persone.
Ai cinque tifosi, di età fra i 21 e 35 anni, il questore ha imposto il divieto di partecipazione anche ad eventi sportivi all'estero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione