Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 09:37

Rigassificatore - Il Tar dà torto al Comune di Brindisi

Il Tar di Lecce ha respinto un ricorso della Provincia di Brindisi contro la realizzazione del rigassificatore in costruzione al porto della città adriatica
LECCE - Il Tar di Lecce ha respinto un ricorso della Provincia di Brindisi contro la realizzazione del rigassificatore in costruzione al porto della città adriatica. Lo ha reso noto con un comunicato la Brindisi Lng, la società del gruppo British Gas che sta realizzando il terminale per la rigassificazione del gas naturale liquido. La Provincia aveva impugnato un atto propedeutico alla costruzione dell'impianto.
«Il Tar di Lecce - si legge nel comunicato - con sentenza pubblicata il 27 settembre 2006 ha respinto il ricorso presentato dalla Provincia di Brindisi per l'annullamento del relativo verbale della Conferenza di Servizi decisoria del 22 settembre 2004. Il tribunale ha affermato che le operazioni poste in essere dalla società Brindisi Lng in relazione alle attività di caratterizzazione e messa in sicurezza nell'area in concessione per la realizzazione del terminale di rigassificazione sono risultate corrette sotto tutti i profili ambientali previsti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione