Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 03:03

Brindisi, scoperta truffa per non pagare il ticket

La Guardia di Finanza ha accertato che decine di persone dichiaravano (falsamente) redditi inferiori per poter usufruire dell'esenzione totale del ticket sanitario. Denunciati in 36
BRINDISI - Una truffa al servizio sanitario nazionale è stata scoperta dai militari della compagnia di Brindisi della Guardia di Finanza, che hanno denunciato per questo alla magistratura 36 persone.
Secondo gli investigatori, alcune decine di persone dichiaravano falsamente redditi inferiori ai parametri previsti dalla legge (la 724 del 1994) per fruire dell'esenzione totale del ticket sanitario. Le indagini sono tuttora in corso per approfondire le posizioni di altri indagati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione