Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 14:59

Ferrovie - Incidente sul Bari-Torino

L'Intercity 506 ha investito un camion incastratosi sui binari - a passaggio a livello chiuso - presso Castelguelfo, fra Imola e Bologna. Morto un camionista collega del conducente del mezzo bloccato
Treno treno ferrovia ferrovie CASTELGUELFO (Bologna) - Il treno Intercity 506 Bari - Torino alle 16,05 ha investito un camion fermo sui binari all'altezza di un passaggio a livello, regolarmente chiuso, vicino Castelguelfo tra Imola e Bologna. È rimasto ucciso un camionista che cercava di aiutare il collega bloccato sui binari a disincastrarsi dalle sbarre del passaggio a livello. Sul treno, nessun ferito.
Sull'altro binario è sopraggiunto un Eurostar, che ha investito i rottami ma senza conseguenze tranne l'interruzione del viaggio.
La linea ferroviaria è rimasta bloccata per due ore. Gli operai delle Ferrovie hanno terminato alle 18 di liberare uno dei due binari, sul quale ora il traffico è ripreso a senso alternato. Per questo motivo in quel tratto i treni registrano ritardi di circa 20 minuti.
L'Intercity ha raggiunto poi la stazione più vicina, dove i passeggeri hanno potuto proseguire il viaggio a bordo di autobus o di altri treni.
La vittima è Luca Fazzoli, 30 anni, di Calvisano (Brescia). Era alla guida di un mezzo di una impresa parmigiana di mangimi per animali ed è morto mentre cercava di aiutare il collega ad alzare la sbarra del passaggio a livello. Il primo camion, di un'azienda di facchinaggio, era passato sotto la prima asta con la cabina ma non con il rimorchio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione