Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:32

Berlusconi in Fiera a Bari: «mi è mancata l'inaugurazione...»

Il leader di Forza Italia è presso il quartiere fieristico della campionaria su invito del coordinatore regionale del partito, Raffaele Fitto che proprio durante un discorso di inaugurazione aveva definito «sua protesi». Poi si paragona a Mussolini: «Mi sembra che ovunque c'è questa atmosfera da 'aridatece er puzzone»
BARI - «Sono venuto per tanti anni ad inaugurare la Fiera del Levante e quest' anno è mancata anche a me, perchè è un segno della vitalità dell' economia del Sud». Lo ha detto Silvio Berlusconi all' arrivo nella Fiera del Levante di Bari, dove è giunto oggi per una visita su invito del coordinatore regionale di Forza Italia, Raffaele Fitto.
Rispondendo ad una voce dalla folla radunata che gli chiedeva che effetto gli facesse essere arrivato quest'anno per ultimo in Fiera, Berlusconi ha detto: «Se i primi fossero onesti, gli ultimi godrebbero, ma non c'entra niente essere gli ultimi. L'importante è che avevo intenzione di venire e c'è stata da parte della Fiera del Levante, del suo presidente, e anche degli imprenditori, disponibilità ad accogliermi. Quindi sono venuto a portare il mio supporto e quello della coalizione».
All'arrivo Berlusconi è stato accolto da una folla di sostenitori che lo sta seguendo anche nella visita che compie agli stand. Fra il pubblico, un sostenitore di Forza Italia della provincia di Foggia ha innalzato uno striscione: «Silvio libera la Puglia dagli sceriffi - vi è scritto - dacci regole per vivere nel partito della libertà». Interpellato da giornalisti ha lamentato l'assenza di dibattito nella sua sezione di partito commissariata da tempo.

«Ovunque c'è questa atmosfera da 'aridacete er puzzone». Silvio Berlusconi, in perfetto accento romanesco, illustra così quello che avverte come l'umore della gente nei confronti di Forza Italia e della sua coalizione. «La Cdl - ha detto il presidente di Fi, nel corso di una passeggiata fra gli stand della Fiera del Levante di Bari - prende in Puglia oltre il 6% in più di quanto arriva alla sinistra. Mi sembra che ovunque c'è questa atmosfera da 'aridatece er puzzone».
La citazione fa riferimento a scritte che all'indomani dell'arrivo degli americani a Roma alla fine della Seconda guerra mondiale, comparvero sulle strade. La popolazione stremata chiedeva di riavere Musoolini rispetto allla caotica libertà post bellica.

LO SVILUPPO DEL SUD E' PRIMO PROBLEMA ECONOMIA ITALIANA «Il problema della nostra economia è il problema dello sviluppo del Sud: questo è gerarchicamente il primo dei problemi». Lo ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, che oggi visita la Fiera del Levante di Bari. Berlusconi, rispondendo brevemente ad alcuni giornalisti, ha fatto riferimento all'impegno del suo governo in favore del Sud «Le risorse che abbiamo destinato al Sud - ha detto - sono state imponenti e di molto superiori a quelle del passato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione