Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:41

Capitanata - Cc salvano "maniaco" da linciaggio

S'era abbassato i calzoni davanti a due ragazzine che sono corse a chiedere aiuto ai genitori. Questi hanno chiamato il 112. I militari sono giunti in tempo per salvarlo dalla folla e arrestarlo
FOGGIA - Ha seguito due ragazzine per alcuni metri a bordo della sua auto, poi nel centro del paese è sceso dalla vettura e si è calato i pantaloni, esibendosi dinnanzi alle sbigottite minorenni. E' accaduto a Orta Nova dove i carabinieri hanno arrestato una persona di 36 anni, originaria di Canosa di Puglia. Le malcapitate, fuggite a perdifiato, hanno raggiunto i genitori che hanno avvisato il 112.
Tempestivo l'arrivo dei militari che hanno sottratto l'uomo ad un possibile linciaggio da parte dei passanti. L'uomo, che ha tentato di fuggire colpendo i militari con calci e pugni, è stato arrestato per resistenza a pubblici ufficiali e denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione