Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 02:19

Il Salento torna rotta dei trafficanti d'uomini

Altri 8 cittadini del Bangladesh, sono stati trovati a Castrino. Secondo gli investigatori potrebbe essere il segnale che le coste salentine stanno per tornando meta di sbarchi
TRICASE (LECCE) - Otto cittadini del Bangladesh, tutti uomini, sono stati trovati stamani a Castrino, località costiera di Santa Maria di Leuca, dai carabinieri della compagnia di Tricase. Gli uomini non sembravano provati dalla fatica di un viaggio recente: questa circostanza ha fatto ipotizzare agli investigatori che essi possano essere sbarcati nel Salento insieme con gli altri 13 connazionali scoperti tra Tricase e Leuca il 9 settembre scorso, mentre a piedi percorrevano la litoranea.
Secondo gli investigatori, dopo quattro anni che in Puglia non si rilevavano tracce di sbarchi clandestini, l'arrivo dei cittadini del Bangladesh potrebbe essere il segnale che le coste salentine stanno per tornare sulle rotte dei trafficanti di essere umani.
Ora sono in corso le modalità per l'identificazione e il rimpatrio dei clandestini trovati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione