Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:42

Nuovo parco eolico nel Leccese

Le turbine verranno installate nei pressi di Surbo e soddisferà la domanda di energia di 33 mila famiglie
ROMA - Nasce un nuovo parco eolico in Puglia. Le turbine verranno installate nei pressi di Surbo, un paese di 12.000 abitanti in provincia di Lecce e soddisferà la domanda di energia di 33 mila famiglie. Lo rende noto la Vestas che ha ricevuto un nuovo ordine di fornitura di 18 turbine del modello V90-2.0 MW, per un totale di 36 MW installati. Il cliente del contratto è Inergia S.p.a., nuova azienda di Ascoli Piceno impegnata nella produzione di energia da fonti rinnovabili che, a partire da questo contratto, riferisce la Vestas in una nota, avrà per la prima volta al suo attivo la produzione di energia da fonte eolica.
Lecce 3, questo il nome del progetto, si legge nella nota Vestas, «rappresenta un passo avanti nella distribuzione geografica di parchi eolici finora osservata nella Regione Puglia: è il primo sostanzioso progetto che si collocherà nell'area del Salento, nella parte meridionale della regione, a differenza dei MW installati finora, circa 300, prevalentemente nell'area del Gargano, a nord della regione».
I lavori alla costruzione sono già iniziati, e si prevede che il nuovo parco eolico entrerà in funzione per Marzo 2007.
Secondo le ultime stime pubblicate da Terna, ricorda la Vestas, la Puglia è la regione italiana che ha registrato il più alto tasso di crescita della domanda di energia nel 2005: +3,9%. «Il nuovo parco eolico Lecce 3, soddisferà la domanda di energia di 33 mila famiglie pugliesi - afferma Ebbe Funk, Presidente di Vestas Mediterranean A/S - il tutto senza danni all'ambiente, al contrario si eviterà l'emissione in atmosfera di ben 51 mila tonnellate di CO2 l'anno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione