Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 17:12

GdF, cambio al vertice reparto aeronavale

Al Colonnello pilota Franceso Saverio Guarini subentra il Tenente Colonello Amedeo Antonucci. Oggi cerimonia, a Bari, alla presenza del Generale di Brigata Luciano Inguaggiato
BARI - Cerimonia solenne stamattina a Bari, presso la Caserma "Raffaele Vitiello" sede del Comando della Stazione navale della Guardia di Finanza, per il cambio al vertice del Reparto Operativo Aeronavale - Roan - della Puglia, dove al colonnello pilota Franceso Saverio Guarini subentra il Tenente Colonello Amedeo Antonucci. La cerimonia è stata presieduta dal Generale di Brigata Luciano Inguaggiato, comandante regionale Puglia della Guardia di Finanza.
«Sono commosso - ha detto Guarini - dopo tre anni di duro ed impegnativo lavoro con i 700 uomini del Roan, posso ritenermi soddisfatto dei risultati ottenuti in una regione che con i suoi ottocento chilometri di costa rappresenta la frontiera dell'Unione europea verso il paesi dell'Est da tutelare e controllare».
«Abbiamo lavorato - ha proseguito Guarini - in grande sinergia fra noi e con reparti territoriali anche per il controllo ambientale e contro le frodi del settore, quindi non solo contro il mercato delle sostanze stupefacenti ma anche contro il traffico di clandestini e le frodi ambientali».
«Un impegno - ha sottolineato - che è stato supportato non solo dal lavoro dei valorosi e coraggiosi uomini del Roan, ma anche grazie ai 68 mezzi navali, dieci elicotteri, un nucleo di sommozzatori, che ci hanno permesso di compiere oltre duemila missioni di volo, settemila crociere maritttime con circa 3.500 interventi che hanno condotto a oltre 1.500 sequestri con la denuncia all'autorità giudiziaria di 720 persone».
«Un impegno grande e significativo - ha concluso Guarini - che ho condotto anche con cuore, buon senso e buon esempio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione