Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:41

Bari - Ragazzo muore travolto da treno

Il ragazzo era in compagnia di un gruppo di coetanei ed era di ritorno dal mare. E' stato travolto da un treno merci. Tre anni fa, sempre in estate, ci fu un'altra giornata tragica
BARI - Un ragazzo di 16 anni è morto dopo essere stato investito a Bari da un treno merci delle Ferrovie dello Stato che lo ha travolto mentre attraversava in binari insieme con un gruppo di amici. E' accaduto poco dopo le 17 nella stazione di Parco Sud, nel quartiere periferico Japigia.
Il ragazzo, che risiedeva nello stesso quartiere, ha attraversato i binari senza accorgersi che in quel momento stava passando un treno. Il convoglio l'ha investito in pieno uccidendolo sul colpo.
A quanto si è appreso, il ragazzo era in compagnia di un gruppo di coetanei ed era di ritorno dal mare. La comitiva avrebbe atteso il passaggio di un convoglio, poi il sedicenne avrebbe attraversato il fascio di binari senza accorgersi del sopraggiungere su un altro binario del treno merci che lo ha travolto. Il macchinista è riuscito a fermare il treno solo qualche centinaio di metri dopo l'incidente.

Tre anni fa, sempre in estate, ci fu un'altra giornata tragica in Puglia, con quattro ragazzi rimasti travolti da due treni nel giro di poche ore, il 26 luglio. Due episodi che ricordano, purtroppo, molto da vicino la vicenda del sedicenne investito da un convoglio merci questo pomeriggio. Due cugine di ritorno dal mare attraversarono il passaggio a livello chiuso, in località «Lamasinata» a Bari-Palese, appena passato un convoglio senza accorgersi dell'arrivo di un altro treno. Nel brindisino, alla stazione di Tuturano, due studenti a bordo di un ciclomotore furono investiti da un Eurostar partito da Roma e diretto a Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione