Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:22

Incendio in casa, donna muore per le ustioni

Maria Sebastio, è morta nel Centro grandi ustioni dell'ospedale di Brindisi a causa delle gravi ferite riportate nell'incendio della sua abitazione, a Taranto. Il marito è in prognosi riservata
TARANTO - Una donna di 50 anni, Maria Sebastio, è morta nel Centro grandi ustioni dell'ospedale di Brindisi a causa delle gravi ferite riportate nell'incendio della sua abitazione, avvenuto ieri in via Orsini, al rione Tamburi di Taranto. Nell'incendio erano rimasti coinvolti anche il marito, Francesco Bruno, di 56 anni, che è ricoverato con prognosi riservata in un ospedale di Napoli, e la figlia e il fidanzato di quest'ultima, i quali hanno riportato solo lievi ustioni alle mani.
L'incendio si era sprigionato in uno stanzino dell' appartamento, forse per un cortocircuito: le fiamme avevano trovato facile esca in alcuni prodotti chimici per parrucchieri, ma destinati ad uso personale, custoditi nel piccolo vano. Maria Sebastio aveva riportato ustioni sull'80% del corpo ed era giunta in condizioni disperate all'ospedale di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione