Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:39

Chiusura scuola Polizia Foggia, nuovi appelli

Anche il presidente della Provincia, Carmine Stallone, interviene sull'ipotesi di una chiusura dell'istituto di formazione per gli agenti che ha sede nel capoluogo dauno
FOGGIA - Anche il presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, interviene sull'ipotesi di una chiusura della scuola della Polizia di Stato che ha sede nel capoluogo dauno. «La scuola di Polizia - ha commentato Stallone - rappresenta un patrimonio per la Capitanata e per tutta la Puglia. Perciò faremo quanto in nostro potere per impedirne la chiusura e sosterremo con forza le proposte del Siulp e di tutti gli operatori di Polizia. In virtù del nostro ruolo di ente di coordinamento e di sintesi, ci faremo garanti - ha aggiunto Stallone - di un percorso concertato che veda il coinvolgimento delle istituzioni locali e che punti a trovare soluzioni in tempi rapidi per impedire che la Capitanata perda una delle sue istituzioni più importanti». Il Presidente della Provincia di Foggia si è soffermato anche sulle proposte di Michele Carota, segretario provinciale del Siulp, il sindacato di Polizia che con una lettera inviata proprio a Stallone e al sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti, ha proposto di includere la scuola nel futuro riassetto dei centri di specializzazione e qualificazione professionale e di istituire presso la struttura foggiana il «Centro per la formazione del personale impiegato presso i reparti prevenzione crimine». «Le proposte del Siulp - ha concluso Stallone - saranno valutate con la dovuta attenzione. La cosa fondamentale è individuare un percorso comune per la salvaguardia dell'istituzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione