Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 09:34

Andria - Tir ammazza una ragazza

L'autocarro è piombato a tutta velocità sull'auto della ventunenne, mentre era ferma al semaforo dell'incrocio al km 37 della ex Statale 98. Coinvolti in tutto 7 veicoli: ferite altre 10 persone
Logo Incidente stradale BARI - Una persona è morta ed altre dieci sono rimaste ferite, alcune in modo grave, in un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 231, nel territorio di Andria.
Sono rimasti coinvolti, in uno spaventoso tamponamento a catena, quattro autocarri e tre autovetture, che secondo i primi accertamenti della Polizia stradale procedevano a velocità sostenuta.
La vittima è Antonia Palmitessa, di 21 anni, che viaggiava da sola su una Renault Megane. L'incidente è avvenuto all'incrocio semaforico, al km 37 della ex statale 98, dove un Tir ha travolto l'auto della ragazza che era ferma al semaforo rosso. Gli altri veicoli coinvolti sono quelli che si trovavano dall'altra parte della carreggiata, contro i quali sono finiti la Renault e l'autotreno lanciato a forte velocità. Complessivamente sono rimaste ferite una decina di persone, sei delle quali in modo più grave e che sono state ricoverate negli ospedali della zona. Sul posto, per rimuovere i mezzi sinistrati ed estrarre i feriti dalle lamiere, sono intervenute numerose squadre di Vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione