Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:15

Manfredonia - Collisione in mare

Una nave ucraina da 4500 tonnellate - al largo della Baia delle Zagare, a circa 4 miglia dalla costa - ha urtato contro un peschereccio della marineria locale. Nessun danno per gli equipaggi
Manfredonia BARI - Una collisione - che non ha prodotto alcun danno agli equipaggi - è avvenuta in basso Adriatico tra una motonave battente bandiera ucraina e un peschereccio della marineria di Manfredonia. L'incidente è avvenuto a circa quattro miglia dalla costa di Manfredonia: il peschereccio ha subito lievi danni.
Sul posto è intervenuto l'equipaggio di una motovedetta della Guardia costiera - che era in zona - e che ha scortato la motonave in porto a Manfredonia, per le indagini sull'accaduto.
La motonave coinvolta nell'incidente è la "Vasili Shvskshin", partita da Porto Marghera. Il peschereccio si chiama "Antonietta". La collisione ha prodotto lievi danni alla parte non immersa del peschereccio e nessun danno agli equipaggi delle due imbarcazioni.
La "Vasili Shvskshin" ha una stazza di 4.500 tonnellate e la collisione è avvenuta nelle acque antistanti Baia delle Zagare, una delle più belle del Gargano, a circa quattro miglia dalla costa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione