Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 01:54

"Goletta Verde" va in Albania

Dopo avere certificato con le cinque vele la qualità del mare di Otranto e del Salento, l'imbarcazione - laboratorio di Legambiente va sull'altra sponda dell'Adriatico per promuovere la creazione dei parchi del Mediterraneo
Goletta verde Legambiente OTRANTO (Lecce) - Goletta Verde 2006, la campagna di Legambiente per il monitoraggio delle acque di balneazione ed informazione sullo stato di salute dei mari e delle coste italiane, accoglie a bordo la campagna Goletta Verde del Mediterraneo e fa rotta verso l'Albania. Dopo avere certificato con le cinque vele la qualità del mare di Otranto e del Salento, la Goletta attraversa oggi il canale d'Otranto per un appuntamento importante per un progetto comune: la promozione dei parchi marini e costieri del mar Mediterraneo, già al centro dell'itinerario della Goletta Verde Internazionale, da tre anni terza imbarcazione del cigno verde.
Goletta Verde - si riferisce in una nota - sarà a Saranda e al Parco di Butrinto oggi, domani e il 26 luglio, per promuovere la creazione dei parchi del Mediterraneo e sensibilizzare i cittadini sull'importanza della protezione di una risorsa cruciale: il Mar Mediterraneo.
In collaborazione con il ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio - è detto ancora - la Goletta Verde del Mediterraneo persegue l'obiettivo di creare una rete di confronto e cooperazione tra i popoli che affacciano sul Mare Nostrum e informare sulle principali emergenze planetarie proponendo buone pratiche di rispetto ambientale, solidarietà e coesione sociale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione