Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 04:51

Anche oggi la Puglia devastata dagli incendi

Nella giornata di venerdì è stata la regione italiana più colpita dalle fiamme. In Italia, isole escluse, sono divampati in tutto 33 incendi. Le regioni più colpite, dopo la Puglia, sono state l'Abruzzo (7 focolai), il Lazio (5), il Molise e la Toscana (4) • Per fronteggiare l'emergenza le Camere per il Corpo forestale dello Stato hanno stanziato fondi per 14 milioni di euro
Incendio Anche oggi la Puglia - con 13 roghi - è stata la regione più colpita dalle fiamme. In Italia, invece, isole escluse, sono divampati in tutto 33 incendi. La Centrale operativa del Corpo forestale dello Stato ha ricevuto 909 chiamate per segnalazioni di incendi boschivi. Le regioni più colpite, dopo la Puglia, sono state l'Abruzzo (7), il Lazio (5), il Molise e la Toscana (4).
Al momento sono ancora in corso le operazione di spegnimento degli incendi di 4 elicotteri del Cfs: nel comune di Teano, in provincia di Caserta, le fiamme hanno messo a rischio 100 ettari di macchia mediterranea, mentre a Torchiano, in provincia di Ascoli Piceno, è intervenuto un AB 412. Gli altri due incendi che stanno impegnando i mezzi del Cfs sono scoppiati a Calvi, in provincia di Terni, e a Spoleto, in provincia di Perugia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione