Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 01:54

Bari - «In ballo c'è il lavoro»

Una iniziativa di comunicazione che unisce discoteche e centri per l'impiego per avvicinarsi ai giovani attraverso i luoghi di aggregazione più popolati
Realizzare una innovativa modalità di diffusione tra i giovani delle informazioni sul mondo del lavoro; valorizzare le discoteche, indubbio punto di riferimento e di aggregazione dell'universo giovanile: questi in sintesi gli obiettivi dell'iniziativa «Il lavoro in ballo».

Proposta in maniera sperimentale, e senza alcun onere finanziario diretto, dalla Provincia di Bari d'intesa con il SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo, organismo attivo all'interno della Confcommercio) l'iniziativa è realizzata con la sinergia e la collaborazione di Italia Lavoro (l'Agenzia del Ministero del Lavoro e della PS, del Ministero della Solidarietà Sociale e delle altre Amministrazioni centrali dello Stato per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale) e Sviluppo Italia Puglia (Società regionale dell'Agenzia nazionale per lo sviluppo d'impresa e l'attrazione di investimenti).

Nel periodo estivo, in due discoteche della costa nord e sud barese (Jubilee Beach ed Autodromo Club, punti di riferimento del «popolo della notte») sarà messo a disposizione materiale informativo sulla rete ed i servizi dei Centri per l'Impiego provinciali, sulle opportunità e meccanismi di funzionamento della Borsa Lavoro (servizio internet istituzionale per l'incontro domanda - offerta di lavoro, accessibile liberamente da qualunque punto della rete) e sugli strumenti e finanziamenti a disposizione per la creazione d'impresa ed il lavoro autonomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione