Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 01:44

Lecce - Automobilista pirata arrestato 5 anni dopo l'incidente

È un piastrellista di 29 anni - di Salice Salentino - accusato da un testimone oculare dell'investimento mortale di un bimbo di 16 mesi
LECCE - Quasi cinque anni dopo l'incidente stradale in cui perse la vita Walter, 16 mesi, di Salice Salentino (Lecce), è stato arrestato ed assegnato ai domiciliari il conducente della Fiat Punto di colore bleu ritenuto il responsabile della morte. Si tratta di un piastrellista incensurato di Villa Baldassarri, frazione di Salice Salentino: Davide Serio, di 29 anni, celibe. L'ordine di arresto è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari Ercole Aprile, su richiesta del sostituto procuratore Maria Cristina Rizzo.
A quanto si sa, a maggio scorso, chi assistette all'incidente, avrebbe finalmente parlato, facendo il nome del presunto responsabile. Il piccolo Walter sfuggì al controllo della nonna, e dopo aver aperto la porta di casa scappò per strada, dove venne investito dall'auto, morendo poco dopo il trasporto in ospedale per trauma cranico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione