Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 21:52

Puglia - Più lauree da infermieri

Una decisione autorizza la Giunta regionale ad incrementare dell'80%, già dall'anno accademico 2006-2007, il numero dei posti. Una richiesta che viene dal mercato del lavoro
BARI - Raddoppieranno o quasi i posti dei corsi di laurea infermieristica nelle università pugliesi. Lo prevede un emendamento alla legge di assestamento e prima variazione al bilancio 2006 della Regione, approvato all'unanimità dal Consiglio regionale. La decisione autorizza la Giunta ad incrementare dell'80%, già dall'anno accademico 2006-2007, il numero dei posti a disposizione degli universitari per conseguire il diploma di laurea in scienze infermieristiche. Ha raccolto il consenso di tutte le forze politiche la proposta del presidente del gruppo consiliare dei Socialisti Autonomisti Vittorio Potì, che ha prima raccolto le firme dei colleghi del centrosinistra su una bozza di mozione e poi ha ottenuto il via libera di tutta l'Aula a trasformare il documento in un emendamento, condiviso all'unanimità.
L'esigenza di aumentare le lauree in materie infermieristiche è sostenuta da diversi motivi: dalla facilità di impiego all'incremento demografico della popolazione anziana da assistere, senza trascurare il prevedibile miglioramento dei servizi sanitari e della loro incidenza sociale.

«Si è creata una situazione paradossale - ha notato Potì - ad un eccesso di corsi universitari in discipline sempre prestigiose ma con prospettive occupazionali ridotte corripsondono invece corsi insufficienti, come quelli infermieristici. Tutto questo davanti alla crescita della domanda di infermieri qualificati, cui si cerca di fra fronte importando figure professionali da altre nazioni».
Approvato tra gli altri, ancora all'unanimità, un emendamento che riprende una proposta Potì-Palese avanzata in commissione bilancio. Dispone la delega alle province delle funzioni regionali esercitate in materia edilizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione