Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:41

Tutti al mare in Puglia

Traffico intenso e lunghe code sulle strade di accesso delle principali località turistiche e balneari pugliesi, sin dalle prime ore del mattino, nonostante il caldo torrido che anche oggi ha fatto registrare temperature da record ed elevatissima umidità
BARI - Traffico intenso e lunghe code sulle strade di accesso delle principali località turistiche e balneari pugliesi, sin dalle prime ore del mattino, nonostante il caldo torrido che anche oggi ha fatto registrare temperature da record ed elevatissima umidità.
Già da ieri sera erano segnalate numerose partenze, soprattutto verso le località salentine, mentre una coda di quattro chilometri di auto si registra al casello della A/14 di Poggio Imperiale (Foggia), uscita per le località del Gargano.
Disagi anche sulla statale 379, e sulla 16 in direzione sud, verso Brindisi e Lecce, per il transito di migliaia di auto dirette non solo verso la costa, ma anche nella Valle d'Itria e la Selva di Fasano. Sulle strade sono impegnate numerose pattuglie di uomini delle forze dell'ordine che controllano la situazione per il primo vero grande esodo dell'estate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione