Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 17:25

Inchiesta Sanità - Legali: Paolo Pagliaro è totalmente estraneo

Lo hanno sottolineato oggi gli avvocati Pasquale Corleto, Fabio Valenti e Giancarlo Dei Lazzaretti che difendono l'imprenditore pugliese, presidente di Telerama di Lecce, accusato di corruzione
BARI - «Paolo Pagliaro è totalmente estraneo a qualunque ipotesi delittuosa riconducibile alle vicende che hanno interessato gli altri soggetti destinatari dell'ordinanza cautelare». Lo hanno sottolineato oggi a margine dell'interrogatorio dell'imprenditore Giampaolo Angelucci, gli avvocati Pasquale Corleto, Fabio Valenti e Giancarlo Dei Lazzaretti che difendono l'imprenditore pugliese, presidente di Telerama di Lecce, accusato di corruzione nell'ambito dell'inchiesa barese sulla sanità.
«Dalla lettura dell'ordinanza - hanno riferito- non è deducibile alcun legame, relazione o collegamento tra la vicenda che vedrebbe coinvolti l'onorevole Raffaele Fitto e l'imprenditore romano, e l'imputazione elevata a latere in danno di Pagliaro».
«A Pagliaro -hanno spiegato- è stata contestata la circostanza di avere concluso, mediante l'interessamento di Fitto, un contratto pubblicitario con la società Seap spa riguardante l'inaugurazione dell'Aerostazione di Bari in contrasto con le norme sull'evidenza pubblica. Nello specifico si contesta a Pagliaro di avere, a seguito dell'ottenimento del contratto, favorito la campagna politica e propagandistica di Fitto, diffondendo più volte, sull'emittente Telerama il confronto-dibattito, svoltosi tra Fiitto e l'attuale governatore Nichi Vendola».
La difesa di Pagliaro è convinta che i fatti a lui contestati non abbiano rilevanza di natura penale. Per altro, ricordano gli avvocati, l'imprenditore ha chiarito già la sua posizione durante l'interrogatorio di garanzia che si è svolto il 22 giugno. Il giorno successivo il collegio difensivo ha presentato istanza di revoca della misura cautelare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione