Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 10:54

Scomparso imprenditore a Foggia

Era già sfuggito ad un agguato grazie al giubotto antiproiettile. Nel 2000 aveva denunciato un tentativo di estorsione. Gli inquirenti stanno effettuando perquisizioni
FOGGIA - Maurizio Correra, di 41 anni, il titolare di un'azienda agricola che lo scorso febbraio era scampato ad un agguato grazie al giubbotto antiproiettile che indossava sotto i vestiti, è misteriosamente scomparso da ieri sera.
Gli inquirenti, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Foggia diretti da Antonio Caricato, hanno trovato la sua Opel Corsa a sette/ottocento metri dall'azienda di sua proprietà. I fari erano accesi e le portiere spalancate. Il fatto più inquietante è stato il ritrovamento per terra di 4 bossoli di pistola. La fiancata dell'auto era perforata in quattro punti. Non c'era fortunatamente nessuna traccia di sangue.

L'uomo a marzo scorso era già sfuggito a un agguato in località 'Quadrone delle Vigne', vicino Foggia. In quell'occasione fu inseguito da un uomo che gli esplose contro alcuni colpi di pistola. Sembra che girasse con un giubbotto antiproiettile che gli salvò la vita. Lo stesso Correra, sfuggito in precedenza a un altro tentativo di agguato, ha dei precedenti penali per rapina. Una delle persone che erano state da lui denunciate nel 2000 è morta. Gli inquirenti stanno effettuando controlli e perquisizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione