Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:30

Fratellini - Pm impone silenzio stampa

Provvedimento ad «effetto immediato» di Antonio Lupo, che dirige le indagini sulla scomparsa di Francesco e Salvatore da Gravina in Puglia. Ordine giornalisti Puglia: decisione «singolare»
BARI - Il sostituto procuratore Antonino Lupo, che coordina l'inchiesta sulla scomparsa dei due fratellini a Gravina, ha disposto, «con effetto immediato, fino al giorno 19 giugno prossimo il divieto di pubblicare il contenuto di singoli atti e notizie relative alla vicenda in argomento. Il provvedimento, ai sensi dell'articolo 329 terzo comma del codice di procedura penale è stato deciso a fronte del fatto che, come si legge in una nota della Questura «continuano ad essere pubblicate notizie in merito all'attività di indagine anche con riferimento alla identità di persone che vengono sentite dall'organo inquirente con vere e proprie interviste a persone che possono riferire circostanze utili sulla scomparsa dei minori, dichiarazioni che possono pregiudicare le indagini ed inquinare le fonti di prova».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione