Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:31

Droga - 8 condanne definitive nel Barese

Gli otto condannati furono arrestati nell'ottobre 2002 nell'ambito dell'operazione «Siria» che portò in carcere, in tutto, 32 presunti componenti di un clan criminale
BARI - Sono tornati in carcere perchè condannati con sentenza definitiva a pene comprese tra i 3 e i sei anni di reclusione otto componenti di una organizzazione criminale dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti che operava in provincia di Bari, tra Altamura e Gravina in Puglia.
Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri. Gli otto condannati furono arrestati nell'ottobre 2002 nell'ambito dell'operazione «Siria» che portò in carcere in tutto 32 presunti componenti del clan.
Le condanne definitive riguardano, tra gli altri, quello che è ritenuto dagli investigatori il capo dell'organizzazione, Biagio Bongallino, di 35 anni, e Saverio Traetta, di 34, elemento di vertice del clan. Gli altri condannati sono componenti del clan e come i capi sono tutti di Altamura: Francesco Genco, di 25, Bartolomeo Lorusso, di 34, Francesco Nacucchi, di 25, e suo fratello Nicola di 28, Metello Gemmato, di 40, e Giuseppe Fiore, di 25.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione