Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:16

Taranto - Crack al Comune: 33 indagati

Nell'inchiesta della Procura per "falso" sono coinvolti anche l'ex sindaco Rossana Di Bello e l'ex vicesindaco e assessore al Bilancio, Michele Tucci, (attuale deputato dell'Udc)
Rossana Di Bello TARANTO - L'ex sindaco di Taranto Rossana Di Bello e l'ex vicesindaco e assessore al Bilancio, Michele Tucci, (attuale deputato dell'Udc), figurano nell'elenco delle 33 persone indagate dalla Procura di Taranto nell'inchiesta, condotta dal Pubblico ministero Remo Epifani, sul deficit finanziario al Comune di Taranto. Gli altri indagati sono ex amministratori dello stesso ente, un dirigente comunale e sei revisori dei conti.
A tutti la Procura sta facendo notificare l'avviso di conclusione delle indagini preliminari, con valore di informazione di garanzia, con le ipotesi di reato di falso ideologico e falso per induzione.
L'inchiesta era nata sulla base di un esposto dei consiglieri di opposizione di centrosinistra sul bilancio 2004. Solo per quel bilancio le indagini avrebbero accertato un deficit di circa 80 milioni di euro rispetto a uno di 42 milioni dichiarato ufficialmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione