Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 10:48

Provincia Bari, si dimette l'assessore alla Cultura

Cesareo Putignano, ha rassegnato al presidente, Vincenzo Divella, le proprie dimissioni «per motivi personali e nell'impossibilità di continuare ad assicurare il doveroso impegno richiesto dalla delega assegnatagli»
BARI - L'assessore alla Cultura della Provincia di Bari, Cesareo Putignano, ha rassegnato al presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella, le proprie dimissioni «per motivi personali e nell'impossibilità di continuare ad assicurare il doveroso impegno richiesto dalla delega assegnatagli».
Nella lettera di dimissioni Putignano ha rivolto un affettuoso saluto ai colleghi assessori formulando l'augurio di buon proseguimento di lavoro, «affinchè - è scritto nella lettera - l'amministrazione provinciale possa costantemente migliorare il suo percorso gestionale per raggiungere sempre più ambiziosi obiettivi al servizio delle comunità amministrate».
Divella e la giunta provinciale «esprimono vivo rammarico» per la decisione di Putignano e ringraziano il collega «per l'impegno profuso in questi due anni di amministrazione e per il valido contributo apportato nel raggiungimento di molti obiettivi politico-programmatici prefissati». «In Cesareo Putignano - concludono il presidente e la giunta - abbiamo apprezzato, soprattutto, le doti umane e relazionali dimostrate durante il mandato, qualità preziose per una convivenza armoniosa e serena».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione