Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:21

Treni, le «officine» di Foggia prime in sicurezza

Le Officine Manutenzione Rotabili (OMR) di Trenitalia di Foggia si sono classificate al primo posto, nella categoria Officina - impianti grandi (più di 68 addetti)
FOGGIA - Le Officine Manutenzione Rotabili (OMR) di Trenitalia di Foggia si sono classificate al primo posto, nella categoria Officina - impianti grandi (più di 68 addetti), nella Campagna Sicurezza sul Lavoro - Concorso «Vinci in Sicurezza», edizione 2005. «Un obiettivo raggiunto grazie al comportamento del personale che - sottolineano Marco Bucci (Rsu) e Michele Cataneo (Rls) - ha adottato specifiche procedure e assunto maggiori responsabilita». «Solo con la responsabilizzazione ed il dialogo concreto e fattivo con i referenti aziendali - aggiungono i sindacalisti Cisl - che veda coinvolti tutti i soggetti presenti nei processi produttivi è possibile assicurare reale sicurezza sul luogo di lavoro». Il concorso è bandito annualmente da Trenitalia per premiare fra i propri lavoratori quelli che raggiungono nel corso dell'anno, in base a determinati indici di frequenza, i migliori risultati in materia di sicurezza sul lavoro. L'OMR di Foggia ha preceduto nella speciale graduatoria di Trenitalia l'impianto di Napoli (IFT Napoli - OMV Napoli Centrale) facendo registrare, rispetto al 2004, un consistente -30,9 % dell'indice di gravità degli incidenti sul lavoro.
Secondo i rappresentanti sindacali della Fit, «punto centrale è saper coniugare prevenzione, cultura ed informazione. Solo così si può realizzare quel rapporto partecipativo, non conflittuale, tra datore di lavoro e lavoratori. «Un riconoscimento ancor più valido per un impianto che risale al 1930, con una lunga storia che ha attraversato Â- ricordano i rappresentanti sindacali Â-il periodo bellico, arrivando fino ad oggi senza grandi rinnovamenti strutturali. Il riconoscimento raggiunto in sicurezza può rappresentare Â- concludono i rappresentanti dei lavoratori - un punto di partenza per avviare la necessaria fase di rinnovamento strutturale». Per gli 80 lavoratori delle OMR di Foggia, non solo la soddisfazione per il riconoscimento dell'impegno, ma sono previsti premi da parte dell'azienda - da scegliere in un catalogo che comprende fotocamere digitali, lettori mp3 ed altri oggetti - che saranno consegnati prossimamente in una manifestazione alla presenza della dirigenza di Trenitalia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione