Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:37

Le biblioteche di Antonio, in ricordo di Spinelli

La Biblioteca Comunale di Sammichele di Bari dà l'avvio a questo lungo viaggio fatto di lettura, di libri e cultura che girerà per i borghi, le periferie delle grandi città, i piccoli centri del sud Italia, le aree montane fuori dai circuiti turistici
BARI - Le «Biblioteche di Antonio» partono da Sammichele di Bari, è un po' come un ritorno a casa per Antonio Spinelli, sia pure solo con la forza della sua idea, con il suo progetto per la promozione della lettura rivolto soprattutto ai ragazzi. Spinelli è il fondatore e l'anima della SINNOS Editrice Srl di Roma e per quasi vent'anni ha lavorato con passione e determinazione al suo progetto editoriale. Spentosi improvvisamente il 13 ottobre 2005, la sua cooperativa lo ricorda ora con un progetto che rispecchia il suo impegno per la promozione dei libri e la sua passione per la lettura, attraverso un apposito fondo destinato a promuovere la lettura a suo nome. Ogni anno, infatti, sarà finanziata la costituzione o lo sviluppo di una biblioteca scolastica in zone particolarmente svantaggiate, attraverso la donazione di volumi.
La Biblioteca Comunale di Sammichele di Bari dà l'avvio a questo lungo viaggio fatto di lettura, di libri e cultura che girerà per i borghi, le periferie delle grandi città, i piccoli centri del sud Italia, le aree montane fuori dai circuiti turistici.

«Non poteva esserci modo migliore per onorare la memoria di Antonio - ha commentato il sindaco di Sammichele, Filippo Boscia - qualche anno fa, presso la nostra biblioteca, fu proprio Antonio Spinelli a presentare il libro Tenerè di Della Passarelli». «E' l'intera cittadinanza che ringrazia per questo singolare dono - ha aggiunto - mi auguro che l'interesse per la lettura possa essere sempre più riscoperto dagli studenti, dai giovani, da tutti».
CittàNuova è l'associazione partecipata del Comune chiamata a gestire la Biblioteca. «Per noi non è solo un gradito dono di testi che riceviamo - ha sottolineato il presidente Franco Deramo - ma l'indicazione di un percorso preciso da seguire per coinvolgere sempre più soprattutto i piccoli e i giovani alla lettura».

L'evento di inaugurazione sarà animato dalla lettura di brani di libri fatta dagli alunni della Scuola Media di Sammichele alla presenza di autorità e cittadin.
All'iniziativa interverranno Marco Sportelli, Presidente del Consiglio della Provincia di Bari, Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo della Regione Puglia, Della Passarelli, Sinnos Editrice Roma, Franco Mercurio, Predisente AIB Puglia, Silvana Sola, Cooperativa culturale Giannino Stoppani di Bologna, Barbara Schiaffino della Rivista Andersen Genova; prevista la partecipazione di Antonio Acclavio, autore, Osvaldo Capraro, scrittore, Vittoria Facchini, illustratrice, Giulia Forino, illustratrice, Rosanna Labalestra, Kora Editrice, Giovanni Nucci, Edizioni e/o scrittore, Rosaria Punzi, Edizioni Lapis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione