Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 23:58

Lecce - «Attenti alle truffe on-line»

L'invito è di Carlo Madaro (Italia dei Valori), assessore al Mediterraneo della Provincia di Lecce con delega allo «Sportello dei Diritti». La storia di una donna truffata
LECCE - «Occorre prestare attenzione nell'utilizzo del web ad usi commerciali e segnalare nel più breve tempo possibile ogni episodio penalmente rilevante al fine di poter perseguire più efficacemente i colpevoli». L'invito di Carlo Madaro (Italia dei Valori), assessore al Mediterraneo della Provincia di Lecce con delega allo «Sportello dei Diritti», è stato fatto dopo che una cittadina si è rivolta allo Sportello per denunciare un acquisto on line non andato a buon fine, ciò perchè l'oggetto acquistato - come è risultato successivamente - era stato contemporaneamente venduto a tre persone.
Lo «Sportello dei Diritti» presenterà per le opportune indagini la denuncia alla Polizia Provinciale e alla Polizia Postale. Per Madaro la prudenza nell'utilizzare il web per effettuare acquisti e transazioni «è d'obbligo». «Con l'aumento delle operazioni economiche on-line - si sottolinea - aumentano proporzionalmente anche le frodi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione