Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:41

Multa «photored»: donna riavrà punti e soldi

Il giudice di Pace di Campi Salentina ha accolto il suo ricorso per una contravvenzione. Annullate sanzione pecuniaria e decurtazione dei punti dalla patente
CAMPI SALENTINA (LECCE) - Il giudice di Pace di Campi Salentina ha accolto il ricorso proposto da una donna per una multa emessa a seguito di rilevazione con apparecchio photored e ha disposto l'annullamento della decurtazione dei punti e della sanzione pecuniaria.
Il ricorso era stato predisposto dallo «Sportello dei Diritti», la cui delega è stata assegnata all'assessore al Mediterraneo della Provincia di Lecce, Carlo Madaro. Questi dopo la sentenza «invita le Prefetture e le Amministrazioni dotate di apparecchi di rilevazione tipo "photored" di tutto il territorio nazionale ad attenersi tempestivamente anche all'interpretazione adottata di recente dalla Corte di Cassazione in tema di photored e confermata dai giudici di Pace, annullando in via di autotutela i provvedimenti illegittimamente adottati sino ad oggi e di provvedere ad effettuare le rilevazioni secondo i dettami della legge, onde evitare superflui sovraccarichi burocratici e giudiziari che danneggiano il cittadino e la pubblica amministrazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione