Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:54

E' morto il barbone-eroe di Massafra

Natale Morea, il barbone ferito gravemente a sprangate il 14 dicembre 2003 a Roma per aver salvato cinque ragazze da una rapina e per ciò insignito della medaglia d'oro al valor civile, aveva 60 anni
MASSAFRA (TARANTO) - E' morto ieri all'età di 60 anni Natale Morea, il barbone ferito gravemente a sprangate il 14 dicembre 2003 a Roma per aver salvato cinque ragazze da una rapina, e insignito della medaglia d'oro al valor civile dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. La notizia della morte è stata diffusa dal presidente onorario di Arcigay, Franco Grillini, il quale in una nota ricorda che Morea era «l'eroe gay clochard».
I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio a Massafra.
A quanto si è appreso, l'uomo viveva con una sorella. Da qualche tempo aveva gravissimi problemi di salute. In casa ha avuto un malore: è stato soccorso e condotto dal cognato nell'ospedale cittadino, dove è morto poco dopo il ricovero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione