Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 16:16

Domenica in corsa alla «Strataranto»

Arriva alla 30esima edizione la più antica manifestazione podistica pugliese, corsa nazionale valevole quale quinta prova del Corripuglia. Ci sarà il maratoneta francavillese Ottavio Andriani
TARANTO - Domenica 21 maggio si svolgerà la 30esima edizione della Strataranto, la più antica manifestazione podistica che si corre in Puglia, corsa nazionale valevole quale quinta prova del Corripuglia, circuito regionale riservato alle categorie Amatori e Master, ed aperta anche agli agonisti (Allievi, Juniores, Promesse, Seniores) della Fidal. La gara, della lunghezza pari a Km 9,00 si svolgerà su un giro unico.
Tra gli agonisti, spicca la partecipazione di Ottavio Andriani, atleta da anni azzurro di maratona. Il francavillese è protagonista, assieme agli altri azzurri Stefano Baldini e Daniele Caimmi, di una campagna umanitaria una raccolta di fondi per aiutare la ricerca sulla molecola AE (Aloe-Emodina) causa del neuroblastoma che è una forma tumorale che colpisce i bambini nei primissimi anni di vita e, a causa della sua aggressività, rappresenta la prima causa di morte in età prescolare. Sulla rotonda del lungomare in prossimità della partenza/arrivo sarà allestito un gazebo dedicato all'iniziativa. Chi contribuirà alla raccolta fondi riceverà uno speciale pettorale con le firme di Andriani, Baldini e Caimmi. La manifestazione sarà presentata giovedì 18 maggio alle 11,15 presso il salone della Coldiretti in Taranto, Corso Umberto 121, alla presenza dei responsabili della Podistica Taras, organizzatrice da 22 anni della manifestazione, della Coldiretti e di Ottavio Andriani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione