Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 12:53

1° maggio bio nelle masserie di Puglia

La giornata vuole promuovere l'agricoltura biologica facendo conoscere e degustare cibi sani prodotti dalle aziende bio del comprensorio, tutto ciò tra musica e animazione ambientale per bambini
OSTUNI (BRINDISI) - «Anche alle tartarughe piace il bio: le fattorie biologiche aprono le porte ai cittadini». E' il tema dell'iniziativa organizzata nell'ambito della «Primavera bio» di Aiab Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica per lunedì prossimo 1 maggio dalle ore 10 alle 18 presso l'Azienda agricola bio Lamacoppa Piccola di Ostuni. Iniziative sono previste anche in altre aziende pugliesi.
Il bosco dell'azienda agricola biologica Lamacoppa piccola di Gianfranco Ciola e Flo Tanzarella è a circa 5 km da Ostuni ed è raggiungibile dalla S.P. Ostuni-Francavilla Fontana seguendo le indicazioni. La giornata - è detto in un comunicato - vuole promuovere l'agricoltura biologica facendo conoscere e degustare cibi biologici (miele, ortaggi e frutta, olio e vino, formaggi e latticini, pane e prodotti da forno, ecc.) prodotti dalle aziende bio del comprensorio, tutto ciò tra musica e animazione ambientale per bambini.
La giornata bio si svolgerà in concomitanza con la manifestazione 'Cilona day' giunta alla sua 3/a edizione e dedicata alla liberazione in natura di tartarughe terrestri (Testudo hermannni), nell'ambito del progetto Cilona.
L'obiettivo del progetto è quello di verificare il livello di adattamento in ambiente naturale della Testudo hermanni. La presenza di questo esemplare in tutto il meridione è ormai estremamente rara a causa di un'agricoltura intensiva che fa ricorso alla chimica con fertilizzanti, diserbanti e pesticidi.
Le aziende biologiche partecipanti sono: - Frutta e ortaggi dell'Azienda agricola Francesco Boldi - Ceglie M.ca - Miele e prodotti dell'alveare dell'Azienda apistica Aldo Gallone - Cisternino - Olio biologico Oro del Parco della Riserva Naturale di Torre Guaceto della Cooperativa Riforma Fondiaria di Serranova - Carovigno - Vino primitivo della Fattoria il Noce - Manduria - Pane e prodotti da forno del Biscottificio biologico Mora Marco Michele - Altamura - Latticini e formaggi dell'Azienda Zootecnica biologica Querceta - Putignano - La Piccola Bottega di Naturalia - Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione