Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 23:48

Aperta fiera di Foggia: per le migliori risorse del Sud

Vendola: niente rivalità tra Bari e Foggia, «i nostri competitor sono ben altri e la possibilità di essere competitivi per noi esiste solo nella possibilità in cui facciamo del sistema fieristico uno degli attori dell'intera azione del sistema Puglia»
FOGGIA - «La necessità di tornare a ragionare sul Sud d'Italia e di farlo con la valorizzazione di ciò che è riuscito a fare anche in questi tempi di oscuramento» è stata sottolineata dal presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che oggi ha inaugurato la Fiera dell'agricoltura di Foggia.
«Non c'è futuro per la Fiera di Foggia - ha detto - se si sente competitiva per la Fiera del Levante e non c'è futuro per quella del Levante se pensa di giocarsi la sua facile competizione contro la Fiera di Foggia. I nostri competitor sono ben altri e la possibilità di essere competitivi per noi esiste solo nella possibilità in cui facciamo del sistema fieristico uno degli attori dell'intera azione del sistema Puglia». «Abbiamo bisogno di fare il salto di qualità - ha continuato Vendola - e di guardare a lungo e non dietro l'angolo. E la Fiera di Foggia può essere uno dei punti in cui si può pianificare e monitorare il livello di avanzamento della costruzione del sistema dal punto di vista del bilancio dell'agroalimentare, della ricerca e dell'innovazione».
A proposito poi della sede dell'Autority alimentare, Vendola ha dichiarato che «la Regione chiederà al nuovo governo, così come ha fatto col vecchio, che Foggia venga indicata come sede naturale dell'Autority per l'agricoltura».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione