Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 16:52

A Bari giurano 387 allievi finanzieri

Si è svolta nella sede della Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari, la cerimonia di «Giuramento». Tra le "nuove leve", anche sedici donne
BARI - Si è svolta nella sede della Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari, la cerimonia di «Giuramento» dei 387 allievi finanzieri, dei quali 16 donne, frequentatori dei corsi di formazione dell'anno di studi 2005 - 2006. Alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Roberto Speciale» e dell'Ispettore per gli Istituti di Istruzione, Gen. C.A. Sergio Favaro e delle Autorità militari civili e religiose intervenute, gli allievi finanzieri hanno proclamato all'unisono il proprio solenne impegno di fedeltà alla Repubblica innanzi al Tricolore.
Reduci dai recenti successi ai «XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006», hanno prestato solenne Giuramento gli allievi finanzieri Matteo Anesi e Marta Capurso, frequentatori del 46° corso «Massaua II», in svolgimento presso la Scuola Allievi Finanzieri di Bari. Il successo dell'allieva finanziere Marta Capurso è la 100ª medaglia per l'Italia nella storia delle Olimpiadi invernali. Particolare emozione ha suscitato la consegna della «Drappella Colonnella» da parte dei familiari del Finanziere scelto Stefano Gottardi, caduto nell'adempimento del dovere e decorato di Medaglia d'Oro al valor civile, al quale è stato intitolato il 6° corso, per allievi finanzieri provenienti dai volontari in ferma breve, in svolgimento presso la Scuola Alpina di Predazzo.
A suffragio della memoria di tutti i finanzieri caduti nell'adempimento del dovere, nella mattinata si è tenuta la cerimonia dell'Alzabandiera Solenne, presieduta dal Comandante della Legione Allievi, Gen. B. Filippo Ritondale. Nel corso della cerimonia, reparti in armi della Scuola Alpina di Predazzo, Scuola Nautica di Gaeta e Scuola Allievi Finanzieri, per la prima volta convenuti alla sede di Bari per essere protagonisti della solenne cerimonia di Giuramento, nella ricorrenza del primo secolo di storia della Legione Allievi, hanno deposto una corona di alloro innanzi al «Monumento ai caduti» nella piazza d'armi della caserma «De Falco - Sottile». Agli ordini del Comandante della Scuola Nautica, Col. Mario Farnesi, il Reggimento di Formazione, articolato su otto Compagnie e completato dalla Fanfara della Legione Allievi, ha sfilato in parata innanzi alle Autorità ed ai numerosissimi familiari, che hanno gremito la piazza d'armi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione