Cerca

Bari, lite in spiaggia
a Pane e Pomodoro
per un posto al sole

BARI - Durante una lite avvenuta sulla spiaggia cittadina di 'Pane e Pomodorò a Bari una donna di 48 anni ha gettato in mare l’asciugamano e la borsa contenente gli oggetti personali della sua contendente, tra cui il portafoglio e il telefono cellulare. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale chiamata da una signora di 67 anni, residente al quartiere Japigia, che ha raccontato agli agenti con tono agitato e in lacrime di aver avuto un litigio con un’altra bagnante sulla spiaggia per futili motivi e di essere stata aggredita
Bari, lite in spiaggia
a Pane e Pomodoro
per un posto al sole
BARI - Durante una lite avvenuta sulla spiaggia cittadina di 'Pane e Pomodorò a Bari una donna di 48 anni ha gettato in mare l’asciugamano e la borsa contenente gli oggetti personali della sua contendente, tra cui il portafoglio e il telefono cellulare. E’ accaduto ieri mattina verso le 10. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale chiamata da una signora di 67 anni, residente al quartiere Japigia, che ha raccontato agli agenti con tono agitato e in lacrime di aver avuto un litigio con un’altra bagnante sulla spiaggia per futili motivi e di essere stata aggredita.

La signora ha riferito che, mentre prendeva il sole nei pressi della scaletta della spiaggia, le si è avvicinata una donna con un asciugamano che reclamava quel posto perchè, a suo dire, era il luogo migliore per prendere il sole. La donna più giovane, dopo aver chiesto insistentemente alla 67enne di spostarsi, l’avrebbe strattonata e avrebbe cercato di spostarla fisicamente. Alla fine, la 48enne non contenta del suo comportamento, ha lanciato in mare gli effetti personali della donna più anziana. Gli agenti hanno raggiunto la donna più giovane che si trovava ancora lì in spiaggia a prendere il sole. Quest’ultima, residente a Modugno, ha negato l’accaduto. Alcuni testimoni, presenti nei pressi, hanno invece confermato quanto accaduto e l’aggressione che sarebbe stata perpetrata. Del fatto è stata informata l’autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400