Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:49

Monopoli - Meeting di Amnesty international

Dal 29 aprile al 1° maggio - per la prima volta in Puglia - l'assemblea generale nazionale dell'associazione che si batte per la tutela dei diritti umani. Tavola rotonda con il presidente della Regione, Vendola
Amnesty International MONOPOLI - Dal 29 aprile al 1° maggio a Monopoli, presso l'Hotel Villaggio Porto Giardino, si svolgerà, per la prima volta in Puglia, la XXI Assemblea generale della Sezione italiana di Amnesty International, il più alto e importante momento aggregativo e deliberativo dell'organizzazione per la difesa dei diritti umani fondata a Londra nel 1961.

Oltre ad ospitare soci e delegati dell'associazione da ogni parte
d'Italia (ne sono previsti circa 300), la XXI Assemblea generale vedrà la presenza di ospiti internazionali, tra cui Felipe Arreaga, ecologista messicano ed ex prigioniero di coscienza di Amnesty.

In occasione dei lavori assembleari, la Circoscrizione Puglia
dell'associazione organizza, sabato 29 aprile, una tavola rotonda dal
titolo "Rifugiati e migranti: presenze temporanee, diritti permanenti".
Attraverso il momento di confronto, si partirà dal quadro della
situazione in cui si vengono a trovare i migranti che arrivano in Italia per esaminare il fenomeno nella sua globalità e complessità politica, legislativa, culturale, umana.

Questo il programma completo della tavola rotonda, patrocinata
dall'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, dall'assessorato alla Solidarietà del Comune di Monopoli e dall'Azienda di promozione turistica della Provincia di Bari:

Sabato 29 aprile, ore 18

Saluto: Nichi Vendola, presidente Giunta Regione Puglia

Moderatore: Francesco Messineo, responsabile del Coordinamento rifugiati e migranti della Sezione italiana di Amnesty International

Interverranno: Alessandra Ballerini, avvocato specializzato in diritto dell'immigrazione membro del Genoa Legal Forum e dell'Associazione Studi giuridici sull'immigrazione; Giusy D'Alconzo, ricercatrice dell'Ufficio campagne e ricerca della Sezione italiana di Amnesty International; Marcella Delle Donne, docente di Sociologia delle relazioni etniche presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Roma "La Sapienza", già membro dell'executive committee dell'European association for refugees research; Alessandra Longo, giornalista de "la Repubblica"; Daniele Mazzocca, produttore del film "Saimir", opera prima pluripremiata del regista Francesco Munzi; Valentina Petrini, giornalista, collaboratrice de "l'Unità".

Proiezione: "Fine del viaggio", documentario di Amnesty International, sulle violazioni dei diritti umani di rifugiati e migranti.

Mostra fotografica: "Fantasmi neri", reportage sulla condizione dei rifugiati in Italia del fotografo francese William Daniels, a cura di Amnesty International- Medici Senza Frontiere - ICS

Concerto alle ore 22.30: Aramirè - Compagnia di musica salentina

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione