Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 14:58

Foggia - Picchia donna per 50 euro

I carabinieri della Compagnia di Foggia hanno arrestato per tentata rapina, violenza e lesioni, un cittadino originario del Togo, di 20 anni
FOGGIA) - I carabinieri della Compagnia di Foggia hanno arrestato per tentata rapina, violenza e lesioni, un cittadino originario del Togo, di 20 anni, privo di permesso di soggiorno. E' stata la telefonata al 112 di un cittadino a segnalare che per strada un uomo straniero stava picchiando una donna extracomunitaria. Giunti sul posto i militari hanno trovato il cittadino africano che si accaniva con calci e pugni nei confronti della donna.
Dopo averlo bloccato e arrestato, si è accertato che intendeva sottrarre 50 euro alla vittima. Quest'ultima, una cittadina nigeriana di 20 anni, è stata accompagnata al Pronto soccorso dove le sono state riscontrate lesioni guaribili in sei giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione