Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 02:36

Elezioni - Riassegnate 71 schede in Puglia

Dopo le verifiche compiute dall'ufficio centrale circoscrizionale istituito presso la corte d'appello di Bari. 43 sono state attribuite alla Cdl e 28 all'Unione
BARI - Sono 71 le schede delle elezioni politiche della Camera dei deputati inizialmente contestate in Puglia nei seggi e riassegnate ai due poli dopo le verifiche compiute dall'ufficio centrale circoscrizionale istituito presso la corte d'appello di Bari. Le schede contestate in origine erano 82. Delle 71 riassegnate, 43 sono state attribuite alla Cdl (28 Fi, 12 ad An; 2 Udc; 1 Fiamma) e 28 all'Unione (21 all'Ulivo; 3 al Prc; 2 Comunisti Italiani, 1 socialisti; 1 Idv). I responsabili dell'ufficio elettorale ritengono che tra oggi e domani verranno conclusi i conteggi complessivi dei voti e lunedì saranno comunicati i risultati definitivi all'ufficio centrale presso la Corte di Cassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione