Domenica 22 Luglio 2018 | 01:23

LevanteFilmFest per «corto» e studenti

Due novità per il festival Barese: Instant Movie e Cellywood (cortometraggi girati con cellulari) e brevi filmati realizzati da studenti con «Corti a scuola»
BARI - L'associazione «Nuove produzioni spettacolari» ha bandito la quarta edizione di «LevanteFilmFest», il festival del cinema indipendente realizzato a Bari che - informa un comunicato degli organizzatori - presenta quest'anno due novità di rilievo: «Instant Movie» (cortometraggio lungo al massimo 5'), e «Cellywood» (cortissimo di 30'' girato e montato con i cellulari). I termini per partecipare ai concorsi indetti dal festival, che in svolgerà a Bari tra settembre e ottobre, sono stati fissati al 30 giugno. La manifestazione prevede sezioni competitive dedicate ai lungometraggi in pellicola lungometraggi in digitale, documentari in digitale. L'edizione 2006 del 'LevanteFilmFest', che quest'anno collabora alla direzione artistica del Festival del Cortometraggio Scolastico 'Corti a scuola' promosso dall'assessorato alla pubblica istruzione del Comune, ha trasformato - ricorda la nota - il concorso della sezione corti in digitale in quello Instant Movie, filmati su tema, di massimo 5', da realizzare nelle giornate del festival.
L'iniziativa 'Cellywood', permette invece di partecipare con filmati di 30 secondi, girati e montati con i cellulari.
Accanto alle sezioni competitive, il LevanteFilmFest offre rassegne riguardanti il cinema nazionale e soprattutto internazionale: quest'anno l'iniziativa riguarda i Paesi dell'Est, con la proposta della recente produzione macedone. Sarà inoltre allestita una mostra fotografica sul cinema italiano degli ultimi due decenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS