Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 05:28

Lecce - 350 euro per passare al Gpl

Il contributo a tutti gli automobilisti grazie ad un accordo tra Comune e ministero dell'Ambiente. Si mira alla riduzione dell'inquinamento atmosferico derivante dai gas serra
LECCE - Un contributo di 350 euro per gli automobilisti che intendono passare al Gpl: è quanto prevede una convenzione tra Comune di Lecce e ministero dell'Ambiente, approvata dalla commissione comunale Ambiente.
Ne dà notizia un comunicato nel quale si spiega che la commissione, su proposta dell'assessore alle Politiche Ambientali, Eugenio Pisanò e del dirigente del settore Ambiente Fernando Bonocuore, ha approvato all'unanimità l'adesione del Comune di Lecce alla Convenzione Icbi (Iniziativa carburanti a basso impatto), che mira alla riduzione dell'inquinamento atmosferico derivante dai cosiddetti gas serra come benzene e CO2. Si tratta di una convenzione tra il ministero dell'Ambiente e diverse città italiane, per salvaguardare l'ambiente cittadino dai rischi dell'inquinamento derivante dalla circolazione automobilistica.
Il presidente della commissione Corrado De Rinaldis e l'energy manager Roberto Martini hanno illustrato i benefici ambientali derivanti da tale progetto, che prevede un incentivo economico di 350 euro per ogni automobilista che sceglierà di trasformare a Gpl o metano le proprie auto a benzina inquinanti (Euro 1 e Euro 2). L'importo viene detratto dalla fattura emessa dall'installatore, a cui la convenzione impone un apposito tariffario dei costi delle trasformazioni.
«Siamo molto soddisfatti per aver aderito a questa convenzione - evidenzia l'assessore Pisanò - che permette un incentivo importante per superare i costi delle trasformazioni degli impianti delle autovetture. E poi non bisogna dimenticare che le auto a Gpl o metano consentono di risparmiare sui costi quotidiani della circolazione. Noi abbiamo fatto una scelta importante di tutela dell'ambiente cittadino, tartassato ogni giorno dallo smog. E con questa iniziativa puntiamo a svecchiare il parco macchine a Lecce».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione