Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 06:18

Sotto sequestro la Hidrochemical Taranto

Provvedimento di preventivo d'urgenza. All'amministratore notificata un'informazione di garanzia per attività illecita di smaltimento di rifiuti
TARANTO - Gli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Taranto, hanno notificato al responsabile della Hidrochemical Service un provvedimento di sequestro preventivo d'urgenza, emesso dal sostituto procuratore della Repubblica Aldo Petrucci, degli immobili e dei macchinari dell'azienda che si trovano in località "Punta Rondinella". Le indagini avrebbero permesso di accertare anomalie negli atti amministrativi autorizzatori, rilasciati dagli organi competenti della Provincia. All'amministratore della Hidrochemical è stata notificata un'informazione di garanzia per attività illecita di smaltimento di rifiuti.
Le indagini proseguiranno al fine di individuare eventuali responsabilità di altri soggetti coinvolti a vario titolo nella vicenda. Il sequestro della Hidrochemical è connesso alla vicenda degli scarichi di rifiuti nel Mar Grande di Taranto e per la quale, recentemente, la Procura di Lanciano ha emesso sedici ordinanze di custodia cautelare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione