Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 14:10

C'è anche chi dice sì al rigassificatore

E' quanto scrivono il comitato pro-rigassificatore e le associazioni «Brindisi che produce» e «Kaleidos Salento» in una lettera inviata ai ministri per le attività produttive e dell'ambiente
BRINDISI - «Contrariamente a quanto sbandierato da alcune organizzazioni e da uomini politici, buona parte della cittadinanza brindisina e salentina è favorevole all'impianto di rigassificazione, e lo dimostra aderendo e sostenendo i comitati che si sono costituiti e le associazioni che hanno diretto la loro azione verso tale obiettivo».
E' quanto scrivono il comitato pro-rigassificatore e le associazioni «Brindisi che produce» e «Kaleidos Salento» in una lettera inviata ai ministri per le attività produttive e dell'ambiente e ai leader nazionali di tutte le forze politiche, oltre che al sindaco di Brindisi, e ai presidenti della Provincia e della Regione Puglia. Nella lettera si dà notizia che sono state raccolte mille firme tra i cittadini favorevoli al rigassificatore. I promotori dell'iniziativa nella missiva si dicono certi che l'impianto abbia eccellenti livelli di sicurezza, frutto di decenni di evoluzione della tecnologia nel settore, e che possa essere veicolo di miglioramento delle condizioni ambientali, fonte di sicuro sviluppo occupazionale ed imprenditoriale, collegato anche all'industria del freddo nel settore ittico ed agroalimentare.
Nella nota si parla anche di «terrorismo psicologico» esercitato da chi diffonderebbe informazioni inesatte tendenti a creare paura e preoccupazioni. «Si propongono - è scritto nella lettera - immagini catastrofiche di incidenti avvenuti 70 anni fa e di altri più recenti relativi ad impianti di liquefazione e non di rigassificazione».
Gli organizzazioni, inoltre, si chiedono il perchè di tanta avversione nei confronti del rigassificatore di Brindisi, mentre a Taranto istituzioni e forze politiche sono favorevoli alla realizzazione di un impianto di questo tipo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione