Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 11:16

Affitti, a Corato 66.432 ? da Regione

Sale così a 450.000 euro la somma a disposizione del Comune del Barese da ripartire tra chi, essendo in locazione e in condizioni economiche disagiate, ne ha fatto richiesta
CORATO (BARI) - Assegnati dalla Regione Puglia al Comune di Corato 66.432,11 euro quale premialità aggiuntiva per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Il contributo, assegnato con la deliberazione di Giunta regionale n.137 del 14.02.2006, consentirà - informa l'amministrazione comunale - ai residenti coratini che hanno sottoscritto un contratto di locazione di abitazione nell'anno 2004 e che hanno già formulato apposita istanza presso il Settore servizi Sociali del Comune di beneficiare di un cospicuo sostegno.
Per ottenere questa premialità, il Comune di Corato aveva individuato nel proprio bilancio un fondo di 5.000,00 euro quale risorsa aggiuntiva a quella di oltre 386.000,00 già attribuita dal ministero per le infrastrutture e i trasporti nell'ambito del Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione, istituito con legge n.431 del 9.12.1998.
Nel complesso, il Comune metterà a disposizione dei soggetti beneficiari una somma di circa 450.000,00 euro, che sarà a breve ripartita secondo la graduatoria approntata dal Settore Servizi Sociali.
«Il contributo che la Regione ha riconosciuto al nostro Comune - ha commentato il sindaco, Luigi Perrone - premia l'impegno e l'attenzione assicurati da questa amministrazione Comunale in questo ambito e, più in generale, nella politica di intervento in favore delle fasce sociali più deboli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione